Chiesa rurale sita in località Pianagallo, restaurata nel 1949.
La Chiesa non è visitabile al suo interno.
Chiesa sita al Bivio di Corropoli davanti la Piazza Unità d'Italia.
La Chiesa è costituita da un aula centrale e una piccola navata laterale, è in stile moderno rivestita in pietra di travertino e lateralmente si erge il campanile in cemento armato che ospita una serie di campane in bronzo.
Adiacente a quello che fu Convento di S. Maria degli Angeli
La prima costruzione sorse come “Casino di campagna” del Duca Andrea Matteo II d’Acquaviva; nel 1688 venne donato dalla duchessa di Atri Francesca Caracciolo (padrona di Corropoli) ai francescani di Campli, trasformandolo a sue spese in convento.
Caratteristica Chiesa ancora cicondata dai campi nelle vicinanze del Bivio di Corropoli
Costruita tra la fine del Seicento e l’inizio del Settecento per volere della famiglia Flajani e da loro dedicata al Santo protettore dei malati sofferenti di epilessia.
Chiesa sita nei pressi del centro storico di Corropoli
Di Patronato dei Signori Ricci, venne eretta completamente in laterizio nel 1877 su progetto dell’Ing. Norberto Rozzi di Campli.
Un tempo adiacente al Monastero di San Benedetto a Gabiano
La chiesa era parte integrante del monastero di San Benedetto a Gabiano (oggi Gabbiano) che fu fondato dai Benedettini Cassinesi intorno al XII secolo.
Santuario Mariano e principale chiesa di Corropoli
Il Santuario Mariano originariamente era una chiesa di modeste dimensioni sorta su resti romani; un primo ampliamento risale al XIV secolo.
Piccolo oratorio situato nella contrada San Giuseppe di Ravigliano.
All'interno troviamo un altare in marmo di Carrara, con una bella decorazione scultorea.
Sito nel mezzo di un crocevia sulla strada che da Corropoli conduce a Controguerra
Chiamato anche “La Cona”, forse per via della presenza in passato nella chiesetta di qualche icona sacra particolarmente significativa.
Chiesetta di campagna depositaria di un'antica tradizione
L'antica chiesetta di Santa Scolastica è stata demolita il 14 gennaio 1970 in quanto pericolante. Al suo posto il Barone Fabrizio Sanità, a proprie spese, volle far costruire l'attuale edificio.
Comune di Corropoli | P.Iva 00425220670 | tel. 0861.80651 |