Piazza Piè di Corte
Una piazza di rara bellezza cuore del centro storico di Corropoli
La piazza, denominata “Pie’ di Corte” (ai piedi della Corte), fu realizzata intorno al 1830 dalla demolizione dei ruderi del Castello Baronale dei Duchi di Atri e delle vecchie case limitrofe.
La fontana centrale, costruita dai fratelli Ambrosio e Vincenzo Pantaleone di Torano Nuovo su progetto dell‘ing. Carlantonio Ambrosj, è stata realizzata dal 1831 al 1836. Il sindaco dell’epoca era Gennaro Flajani.
Il 7 giugno 1839 l’intendente di Teramo, vista la deliberazione decurionale di Corropoli, autorizzò la concessione gratuita del suolo comunale circostante a quei cittadini che, su progetto fornito dal comune stesso, avessero voluto costruire nuove case. Si presentarono le famiglie Flajani e due rami della famiglia Ricci; al 1860 erano stati già completati due dei tre palazzi (Benedetto Ricci e Flajani, oggi sede municipale). L’altro palazzo Ricci fu completato negli ultimi anni del secolo.
Piazza Pié di Corte - 64013 Corropoli (TE)
gps: 42.827494, 13.834722
Comune di Corropoli | P.Iva 00425220670 | tel. 0861.80651 |